1

lmhm

STRESA – 12.01.2018 – Le elezioni fanno slittare

la mezza maratona. Concomitante con la tornata elettorale delle Politiche 2018, l’undicesima edizione della Lago Maggiore Half marathon organizzata dalla Sport Pro-motion è stata posticipata di un mese. Anziché il 4 marzo, data inizialmente fissata con la Fidal stante la disponibilità delle autorità locali per permessi e sicurezza, l’evento si terrà domenica 15 aprile. A comunicarlo, in una nota ufficiale, è la stessa Sport Pro-motion, che riconduce il cambio data alle “criticità legate alla garanzia dell’ordine pubblico per il 4 marzo”. Le necessità di forza maggiore riconosciute comportano difficoltà per gli organizzatori e, a cascata, sugli atleti, compresi coloro che già s’erano iscritti. Per ridurle al minimo l’organizzazione propone l’iscrizione in automatica alla nuova data o la possibilità di assicurarsi sin d’ora un posto già nel 2019, nella data che verrà stabilita nei mesi a venire. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.