1

polizia auto notte luci scritta corsa

VERBANIA - 08.11.2019 - Un volto

e un nome già noto alla squadra mobile verbanese per l'uomo, arrestato martedì pomeriggio a Pallanza per spaccio di sostanze stupefacenti. Solo un anno fa era finito già in manette per droga. Quando i poliziotti lo hanno fermato, stava procedendo lentamente lungo viale Azari a bordo della sua vettura, inganno d'essere seguito dalla polizia. Il blitz è durato poco, il tempo necessario per bloccare la vettura e recuperare lo stupefacente che l'uomo trasportava ben celato nella portiera dell'auto. 15 grammi in tutto di un ampio assortimento che includeva eroina, cocaina e hashish, sostanze poi sottoposte a sequestro. Successivamente dalla perquisizione domiciliare gli agenti hanno rinvenuto anche un bilancino di precisone e 10 grammi di sostanza da taglio. Lo spacciatore è stato fermato, mercoledì la convalida dell'arresto e quindi i domiciliari.