1

foiba rossa 2VERBANIA - 19-02-2020 -- È stato donato

alla biblioteca civica di Verbania, che lo aggiungerà agli scaffali dei volumi di storia. "Foiba rossa" è il libro che il Comitato 10 febbraio, ieri mattina, ha consegnato al direttore della "Ceretti" Andrea Cassina (nella foto con il vicepresidente dell'associazione, Francesco Sirtori). È la trasposizione letteraria in formato di fumetto/graphic novel, della storia di Norma Cossetto, studentessa istriana infoibata nel 1943 la cui memoria è stata tramandata dalla sorella Licia, insegnante esule nel Novarese. Il volume è firmato da Emanuele Merlino su disegni di Beniamino Delvecchio. L'editore è Ferrogallico, casa aspramente contestata l'anno scorso per l'annunciata presenza al Salone del libro di Torino poiché accusata di essere vicina a estremisti di destra. L'intenzione della Regione, espressa nei giorni scorsi, di donarne una copia a ogni studente piemontese, è stata contestata aspramente, anche da alcuni storici.