1

cantonale due

BELLINZONA - 11-07-2020 -- Il Ticino

dichiara guerra ai bolidi che fanno troppo rumore. Indipendentemente che siano auto o moto, d’ora in avanti ai veicoli modificati che sfrecceranno sulle strade cantonali disturbando la quiete degli abitanti, non sarà concessa tregua. La polizia cantonale, che da tempo riceve continue segnalazioni di veicoli “molesti”, ha annunciato blitz stradali e controlli serrati per contenere un fenomeno che non è cresciuto nel tempo ma che è considerato fastidioso e che l’anno scorso ha visto elevati 72 verbali per mezzi “truccati”.