1

elic rega

GORDOLA - 11-07-2020 -- Ferito, appiedato,

impossibilitato a chiamare i soccorsi, nonostante tutto ha resistito. È stato ritrovato stamane dopo nove giorni dalla pubblicazione dell’avviso di scomparsa da parte della polizia cantonale, il 34enne ginevrino le cui tracce s’erano perse il 3 luglio. Mentre nel Locarnese i parenti lo attendevano di ritorno da un’escursione, lui era sparito. Le ricerche condotte dal Soccorso alpino non avevano avuto esito e, proprio ieri, la cantonale aveva lanciato un secondo appello. La sorte ha voluto che stamane un altro escursionista avventuratosi in una zona impervia dei monti di Metri, a Gordola, l’abbia trovato a terra, con gravi ferite agli arti inferiori. Sono stati allertati i soccorritori e il giovane ginevrino è stato recuperato da un elicottero della Rega e condotto all’ospedale.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.