1

ganna oro

BRUGES - 19-09-2021 -- Bicampione del mondo. Un anno dopo il trionfo di Imola, oggi Filippo Ganna ha concesso il bis. Nella prova a cronometro dei campionati mondiali in corso di svolgimento a Bruges, il 25enne di Verbania s’è aggiudicato il tiratissimo testa a testa con l’idolo di casa, il belga Wout Van Aert. L’azzurro, che partiva per ultimo con il numero di maglia numero uno, ha chiuso la prova di 43,3 chilometri pressocché piatti e con lunghi rettilinei in 47’47”.83, precedendo il rivale di 5”.37, recuperando il leggero svantaggio accusato al primo intertempo e infliggendogli l’ennesimo dispiacere: il terzo secondo posto consecutivo alla rassegna iridata. Sul podio un altro corridore belga, Remco Evenepoel, attardato di 43”.34.

"Le mie condizioni sono migliorate nell'ultima settimana. Il ritiro in altura (in Ossola) ha reso un buon risultato – ha detto a fine gara uno stremato ma felice Ganna –. Penso già all'anno prossimo. Oggi volevo solo vincere e tenere la maglia iridata ancora quest'anno".

Vittorio Manini