1

trenord

LAVENO M. - 23-10-2021 -- Sono state le urla di una passeggera, udite a qualche vagone di distanza, ad allarmare una guardia giurata che s’apprestava a entrare in servizio. Erano le 21,47 di ieri e sul treno delle Ferrovie Nord Varese-Laveno Mombello (quello utilizzato anche dai pendolari del Vco che lavorano o studio al di là del lago) c’erano a bordo poche persone. Tra queste la donna che ha chiesto aiuto perché importunata da un uomo di nazionalità straniera in stato di agitazione.

La guardia giurata è intervenuta riuscendo a portare l’uomo in un altro scompartimento. Quando il treno è giunto a Cittiglio, sono saliti i carabinieri -nel frattempo avvisati- che l’hanno prelevato e identificato.