1

orta villa motta

ORTA SAN GIULIO - 21-05-2022 -- Domenica 22 maggio, in occasione della XII Giornata Nazionale ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane), ci sarà la possibilità di visitare lo splendido parco di Villa Motta a Orta San Giulio.
Villa Motta fu costruita nella seconda metà dell'Ottocento e fu acquistata nel 1921 da Rosa Antonione Motta moglie di Giacinto Motta, uno dei fondatori dell'industria elettrica italiana.
Il parco, che è International Camellia Garden of Excellence, ospita diverse varietà di piante  e le rigogliose fioriture si alternano durante tutto l'anno: ci sono -ad esempio- rose, camelie invernali e primaverili, rododendri ed azalee.


Per completezza di informazione specifichiamo che nel novarese sono in totale quattro le dimore visitabili, oltre a Villa Motta di Orta, infatti, apriranno le porte al pubblico anche Casa Bettoja a San Maurizio d’Opaglio, Casa Cobianchi a Boca e Podere ai Valloni sito anch’esso a Boca.
Per partecipare a queste visite gratuite è necessaria la prenotazione; tutte le info complete ed aggiornate sul sito https://www.associazionedimorestoricheitaliane.it/


r.a.