1

il nuovo ospedale di Ornavasso. Li ha stanziati oggi la Regione Piemonte insieme ad una serie di interventi per il Vco, tra questi alcuni anche in Ossola, ovvero le strade di accesso al Parco nazionale della Val Grande. In particolare con questo stanziamento, oltre ai due previsti di Cicogna e Genestredo, per un intervento al ponte sul Toce a monte di Domodossola: “La giunta regionale- così un comunicato stampa- su proposta del vicepresidente Aldo Reschigna, ha varato oggi l’assestamento di bilancio 2016. La manovra garantisce il mantenimento del livello di spesa e dei servizi del 2016 anche per il 2017 e 2018. Vengono quindi garantite le risorse per capitoli importanti come le politiche sociali,  i trasporti, l’istruzione, la cultura, l’ambiente, il lavoro, l’innovazione e lo sviluppo. 

Oltre a mantenere il livello delle spese, aumentano gli investimenti nell’edilizia sanitaria e in quella scolastica, in tanti altri settori, senza alcun aumento delle tasse.

Importanti novità ci sono per il Vco.

L’assestamento garantisce 5 milioni di euro di compartecipazione regionale per la realizzazione del nuovo ospedale. 

Vengono inoltre stanziati 1,5 milioni di euro per l’edilizia scolastica, finalizzati alla totale copertura finanziaria della realizzazione del nuovo istituto Maggia di Stresa, la più importante scuola alberghiera del Piemonte. Queste risorse, aggiungendosi a quelle precedentemente stanziate, consentono di poter garantire l’ammontare complessivo dei finanziamenti necessari alla realizzazione dell’opera, sulla base del costo effettivo risultante dalla gara d’appalto.

E’ inoltre da segnalare lo stanziamento di ulteriori 93.700 euro, che si sommano ai 100 mila euro già previsti nel bilancio come compartecipazione regionale all’accordo con il ministero per l’Ambiente per gli interventi su tre strade di accesso al parco nazionale della Val Grande. In particolare con questo stanziamento, oltre ai due previsti di Cicogna e Genestredo, nel comune di Vogogna, viene inserito anche l’intervento sulla strada principale di Colloro, nel comune di Premosello Chiovenda.

Di particolare interesse anche l’altro stanziamento sulle strade provinciali: 150 mila euro per la messa in sicurezza e il ripristino del transito normale in valle Cannobina, nel comune di Falmenta.

Proseguendo nella politica dell’amministrazione di finanziamento reale degli interventi previsti dopo gli eventi alluvionali del passato, vengono stanziati per la provincia del Vco 700 mila euro per finanziare un intervento al ponte sul Toce a monte di Domodossola inserito nel programma del post alluvione del 2000 e mai realizzato.

“Con questi interventi previsti dall’assestamento di bilancio”, commenta Aldo Reschigna, “l’amministrazione regionale non solo conferma tutta la propria attenzione verso la provincia del Vco, ma rilancia una politica di investimenti in opere pubbliche che consideriamo importante, anche in rapporto alla difficile condizione economica complessiva del paese”.